STONER PREPARA IL RIENTRO

stonerHonda sta preparando il suo rientro in ogni dettaglio, anche se non trapela nulla di ufficiale. Niente MotoGP, ma one event, il più celebre per i giapponesi: la 8 ore di Suzuka. Un modo che consentirebbe a Stoner di rientrare, divertirsi, senza l’assillo di un calendario fitto di impegni. Sono molti gli indizi raccolti che, sommati a poche, ma credibilissime indiscrezioni, permettono di parlare del ritorno di Casey Stoner. Dall’altra parte l’operazione è invece protetta da Livio Suppo: “Non c’è ancora niente di deciso, per ora l’unico test in programma è per il mese di ottobre con la MotoGP. Correre la 8 ore sarà una sua decisione, non certo di Honda, e in questo momento Casey sta valutando questa possibilità. Poi dipenderà anche da chi sarà il compagno di squadra. Di certo la velocità di oggi di Casey può permettergli di vincere una gara come la 8 ore”.

Carlo Fiorani e Marco Chini, responsabili del Racing Superbike, aggiungono altre preziose informazioni: “Le decisioni circa i piloti da arruolare per la 8 ore vengono prese in Giappone alla fine del mese di marzo. Noi, come squadra Honda, prestiamo i nostri piloti per i team ufficiali HRC dal 2007. La possibilità che comunque Michael Van der Mark sia fra quelli schierati è quasi certo, dato che è giovane, ha talento e ne ha vinte già due.” Sarebbe la coppia perfetta, aggiungo io. Solitamente i team ufficiali della 8 ore pescano fra i piloti della Superbike, quelli della MotoGP vanno meno volentieri, soprattutto perché si tratta di una gara “povera” dal punto di vista degli ingaggi.

Evidentemente dietro a un pilota, specie del calibro di Stoner, ci sono anche gli sponsor storici, i quali, interpellati, nessuno parla o si sbilancia, una sorta di no comment sulla vicenda pur confermando la collaborazione per il 2015 con Casey per vari progetti… Le indiscrezioni ricevute confermano un programma di test con la Honda CBR 1000 RR, versione Superbike, per altro già scesa in pista con lui a Sepang nell’ultima occasione; dovrebbe provare nuovamente in primavera. Delle 37 edizioni corse dal 1978 ad oggi, Honda ha vinto 27 volte la 8 ore di Suzuka, le ultime 5 consecutivamente con la CBR 1000 RR. Numeri ingombranti che hanno il significato della “vittoria per forza”. Il 26 luglio è la data da segnare in agenda.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Email this to someonePrint this page

41 risposte a “STONER PREPARA IL RIENTRO

  1. ROBYTITO
    il mondiale di cairoli va avanti e non mi sembra che villotopo stia dominando come diceva il buon casey anzi s’è pure ribaltato….

  2. Ciao Max,leggi un po quà…..

    Chiedo scusa a tutti, ma non correrò il GP di Austin il prossimo weekend, sarebbe stato un onore correre per Dani Pedrosa”, così ha twittato oggi il due volte iridato Casey Stoner.
    Nei giorni scorsi dopo lo stop di Dani Pedrosa i “rumors” davano per possibile la sostituzione dello spagnolo proprio con Casey Stoner, attuale collaudatore d’eccezione di Honda e che sarà a breve impegnato anche nella 8 Ore di Suzuka (leggi qui).
    Invece a quanto pare Honda non ha voluto assegnargli un pensiero in più… Casey Stoner, però, ha tenuto a sottolineare che non si è trattato della sua volontà. Per lui, ha spiegato, “sarebbe stato un onore correre per Dani Pedrosa”.

    A me sembrano le parole di uno che ha voglia di correre….

  3. @Micky_27 – Ah ah, perdonami, non so perchè ma ti preferivo donna 😉 Cmq è anche mio interesse trovare il modo di guardare la 8 ore di Suzuka senza dover fare il biglietto aereo… Quindi, CARO, stai tranquillo che ti informo !!

  4. Maxxxxx….Ci siamo visti a griglia di partenza e ti ho detto che sono un Lui e non una Lei….:-)-:).-)
    Per farti perdonare devi farmi sapere come vedere la gara di Casey Stoner 😉 ovviamente scherzo e resti un mito…

  5. @Max temporali
    Concordo in pieno,anchio sono curioso di vedere i tempi sul giro

  6. @robertovinci – Ciao! Lo penso anch’io, per più di un motivo: Stoner non ha perso velocità; la Superbike, per uno come lui, è una moto decisamente più facile da usare; il livello della gara non è più quello di una volta; i suoi compagni di squadra hanno vinto anche lo scorso anno., quindi, dove non dovesse arrivare Casey con la velocità (dubito…) arriveranno V. Der Mark e Takahashi. Piuttosto sono curioso di vedere i tempi sul giro…

  7. Ciao Max! Avevi visto giusto,il canguro ritorna!!!adesso abbiamo un po di tempo per cercare uno streaming per il 26 luglio.
    Io dico che vince,secondo te?

  8. @micky_27 – Ciao ! Sulle “nostre” televisioni purtroppo no, la gara non è trasmessa, ma credo si possa scovare qualcosa nel web…Ti prometto che mi informo e provo ad avere più informazioni. Anche perchè non credo tu sia l’unica a voler vedere coi tuoi occhi cosa succede là a Suzuka 😉

  9. Ciao Max….a me che piace da impazzire e gia’ non sto nella pelle,
    preme chiederti si ci siano speranze di vedere la gara in qualche maniera…Ti prego dammi super notizie .-(

  10. Robytito gli otto titoli di Tony non valgono mezza vittoria in Motogp….puaaaaaaa……come paragonare il Rally alla F1…..

  11. mx
    penso ke tony nelle prime 3 gare cerkerà di raccogliere punti senza riskiare,poi nelle piste amike incomincerà a demolirli.almeno spero xkè il roscio la manda.

  12. meteor02…Il Rambo Americano ha gia vinto la prima gara aime……..Casey come sempre non la vede proprio malino……..conta poco Tony 8 e Casey 2….cmq sempre forza 222..

  13. Valentino Rossi :“io ho iniziato a cambiare il mio stile di guida durante l’ultima parte del 2012 quando ancora pilotavo la Ducati. Ho iniziato ad uscire il busto rimanendo un po “appeso” guardando Stoner che lo faceva per correggere il sottosterzo. Il nuovo stile, quello poi adottato da Marquez e da tutti noi ora, è stato introdotto da Stoner ed in minor parte anche da Lorenzo perchè in effetti più redditizio con questo tipo di moto e questo tipo di gomme. Io nell’adattarmi ho dovuto modificare anche la posizione della mani sul manubrio perchè cambia totalmente la posizione in sella. Il cambio di stile è un po un evoluzione umana: quando una cosa funziona poi la fanno tutti gli altri”.

  14. Ma basta con sta storia che è stato umiliato dal 46 e xxxxxxx del genere.
    Quando era in ducati , a parte il 2007 dove ha demolito tutti, nel 2008 / 2009 / 2010 quante gare ha vinto e soprattutto come la guidava???? È questo che voi pseudo tifosi di rossi non riuscite a capire, ha fatto vedere che il buon vecchio mostro rosso si poteva guidare oltre il limite mentre che al vostro pluricampione non è riuscito, chi ha “umiliato” chi???

  15. puo stare antipatico ed avere 2000 difetti ma rimane, a livello di tecnica di guida, il più grande talento di sempre!!!

  16. @carlomuntoni – ciao! Credo semplicemente che Stoner abbia voglia di andare in moto, ma non vi è nessuna finalità, oltre al piacere stesso di guidare, correndo la 8 ore. Poi tutto potrebbe accedere, si riaccende la miccia e si riparte, oppure si spegne l’entusiasmo e si torna lontani dalle corse. Il confronto di stili, già. È un tema rilevante nelle gare di durata. Di solito il pilota più veloce o con più scudetti appiccicati sul petto, decide l’assetto (ammesso che vi siano grandi differenze di stile)…quindi per Stoner non dovrebbe essere una preoccupazione, in un modo o nell’altro avrà la
    meglio su V. d. Mark che, in quanto a versatilità, sembrerebbe il pilota perfetto per l’endurance.

  17. Leggere che Stoner “non ha mai compiuto imprese tali da rimanere nel cuore della gente” è bellissimo! Forse chi l’ha scritta è nato dopo il 2007….

  18. Ciao Max,
    secondo te questo gesto è un primo step verso il rientro di Stoner nei campionati velocità (non necessariamente MotoGp o WSBK, magari ARRC) oppure un semplice evento legato al lavoro che l’australiano svolge come sviluppatore?
    Poi mi piacerebbe un paragone tra lo stile di Stoner e quello di Van Der Mark, quanto inciderà tale differenza sulla messa a punto?

  19. GAULOISESS , va bene che qui ognuno può dire la sua … Ma dire che Stoner e’ un pilota anonimo e non ha fatto nulla di speciale per rimanere nella storia significa che forse sarà meglio che cambi sport perché hai le idee un po’ confuse .

  20. Secondo me la Honda dovrebbe cercare di metterlo al posto di Pedrosa il prossimo anno se Casey ha ancora voglia di correre .e’ una vergogna che Pedrosa possa ancora star seduto su quella moto

  21. Comunque , visto che siamo nel blog della SBK…approfitto. Ho appena finito di rivedere le prime 2 gare di questa stagione…uno spettacolo! 🙂 Rea sara’ difficile da battere quest’ anno,ma Haslam ha l’Aprilia ed è un pilota veloce…..Davies è stato strepitoso e su questa pista non era mai salito a podio,si trova bene su questa Ducati, a cui manca un po’ di velocita…arriveranno piste piu’ favorevoli. Poi ci sono i nuovi VDM e Torres che son Gagliardi…e un Tom che deve reagire…aspettando anche Giugliano…insomma tutti gli ingredienti per un grande stagione sportiva…il bello della Sbk è che, chiunque vince…sara’ una
    Festa!

  22. Questo è uno dei tantissimi articoli dedicati a Stoner,benchè ritiratosi, e ci commenta tanta gente a cui Stoner è restato nel cuore….e anche tanta altra gente, a cui è restato sul gozzo 🙂 Cmq a mio parereCasey Stoner,è uno dei Grandissimi di questo Sport… un Talento Incredibile….poi si puo’ perdere tempo a fare discussioni su chi era piu’ bravo tra questo o quello….ma stiamo perlando di un Signor Pilota ed è stato( ed è sempre) un grande piacere vederlo girare in pista.

  23. Troy Bayliss , Kevin Schwantz, Valentino Rossi….. questi sono nomi leggendari, dei veri e propri miti per chi ama la moto, che si portano dietro un’ aura quasi divina parlando di sport. Con il loro talento il loro estro e il loro carattere hanno trasmesso a chi li vedeva la gioia di guidare una moto. Casey Stoner non apparterrà mai a questa categoria perchè guardando tutta la sua carriera, non ha mai compiuto imprese tali da rimanere nel cuore della gente, non ricordo di averlo visto vincere in gare passate alla storia. Viveva le corse come un lavoro, non come un divertimento. Se dovessi definirlo con una parola, direi anonimo. Ecco, non è uno di quei rarissimi piloti che hanno avuto un qualcosa in più.

  24. ROBYTITO
    e no ciccio finche il 27 parlava del 46 potevo pure capire nn ha digerito le batoste ma tonino nn l’ha nemmeno incontrato e dice che vince perche nn ha rivali ? dimostra di essere un buffone come i suoi tifosetti ora vediamo cosa combina il rambo americano, ne riparliamo a fine campionato intanto segnatevi questo post tonino 8 casey 2 ma l’australiano parla parla parla.

  25. Avviso importante per gli utenti |
    Da qualche anno in Italia,tra la popolazione, si sta’ sviluppando una bruttissssima patologia….la cosidetta Stoneriteacuta….che attacca il sistema nervoso ed è particolarmente aggressiva in taluni soggetti piu’ sensibili….tanto da portarli anche alla follia!! Cure efficaci ancora non sono state trovate…ma è stato dimostrato che ,a questi malati, allevia il dolore …scrivere o leggere commenti deliranti contro la causa della loro ossessione…quindi…AIUTA anche tu, un tuo compatriota in difficolta!! scrivi un commento contro Stoner !! piu’ offensivo e delirante meglio è … per il malato. Grazie.

  26. visto ke si parla di cross e ke i diritti sono mediaset,si potrebbe fare un blog dedicato anke su quello.la sfida quest anno è alta,ci sono 2 scuole a confronto america europa.
    da tifoso di tony spero ke ci sia una gran lotta e poi vorrei vedere tony sbarcare nel supercross,dove,secondo il mio parere, il suo stile andrebbe benissimo.

  27. meteo02..Sono uno che segue tantissimo il MOTOCROSS e il 222 e’ un grande…sono un suo tifosissimo,ma tu sei patetico….ti attacchi a tutto pur di screditare il 27…come se andassi a cena tutte le sere con il giallo….non farmi ridere….lui e’ il piu bravo, il piu buono, ecc ecc…

  28. Mi sono fracassato la faccia sul manubrio. Il mio occhio sanguinava molto e non mi sentivo bene. Non ero sicuro di farcela nella seconda manche ma siamo piloti, non calciatori.
    uno dei brocchi che corre contro tonino, altro che intolleranza…

  29. non so quante volte il 9 volte campione del mondo abbia vinto con la ducati, qualcun altro ha vinto il campionato del mondo con la ducati

  30. CURRICURRI64
    Ciao,concordo con te.Anchio dubito che la farà ma ci spero.Sullo stile non saprei,nonostante sia a digiuno di moto non prototipo gli basterebbe un po di pratica penso,sull’evento riconcordo con te,passerebbe alla storia come il ritorno vincente di Stoner…

  31. a proposito di rientri,ci sarà lanzi al posto di giuliano?
    se fosse così sarei contento.il pilota e silenzioso nn fa teatro e gli da il gas.

  32. cmq se rientrasse stoner sarà sicuramente la 8 ore più seguita.nn credo ke il suo stile si adatti bene a quelle moto,nn credo neanke ke la farà,ma ci spero.schwantz la ri fa?

  33. eggià,giusto evadere se riski la vita,non come quei muratori sui tetti,quelli nn riskiano niente,eppoi guadagnano solo 1000€,giusto farli pagare tutto, ki se ne frega! poi se uno cade e si rompe una spalla,deve aspettare xkè il primario sta operando vr a spese sue,del muratore…
    ma poi lo fa anke marquez e se lo fa lui..si può.

  34. MCLAINE76
    il buffone è sicuramente chi da dell evasore a chi ha gia pagato i suoi debiti con l’erario sarei poi curioso di vedere il tuo di 740…
    se nn sbaglio anche MM si da all evasione sarà perche rischiare la vita per dare il 60 per 100 allo stato rode un po a tutti… a gia dimenticavo il 60 è in italia in spagna pagano molto meno.
    vorrei vedere che uomo 6 tu visto che dai giudizi senza conoscere il 46, aaaa no tu sei a cena dal giallo 5 giorni a settimana.

  35. “D’altro canto Antonio Cairoli ha avuto molto successo. Ma penso che questo sia da attribuire alla debolezza dei suoi avversari.
    sto buffone australiano dovrebbe avere piu rispetto!!!! dal 9 volte è gia stato umiliato ora si prenda una honda da cross e vada a farsi umiliare anche dal tonino 8 volte…

  36. Ciao Max,
    che bella notizia che ci dai!!
    Uno va in ufficio un po così,poi legge il tuo articolo nella pausa pranzo e si sente gia meglio…
    Speriamo che le tue indiscrezioni siano esatte,non rimane che aspettare il 26 luglio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *