GLI APPUNTAMENTI (GRATUITI) CON LA SICUREZZA: DAGLI SPIDI TOUR AL PIEGA & SPIEGA DAY

Il bel tempo è arrivato, la stagione è pronta a partire: moto fuori dal box e un po’ di impaccio ai primi chilometri. La lunga pausa invernale ci ha tolto un po’ di sicurezza, dobbiamo riprendere le misure. Le strade non sono ancora in ordine e salendo di quota la situazione peggiora: la neve ha lasciato spazio al brecciolino, c’è qualche buca in più e la temperatura è ancora frizzante. Di motociclisti acerbi ce ne sono tanti e vogliamo aiutarli. Senza costi, che mi pare già una bella cosa. Abbiamo iniziato domenica 8 aprile con la prima tappa degli Spidi Tour, partendo dal Veneto. Piega & Spiega è stato ospite di Valeri Sport, capace di riunire 130 partecipanti diligenti come i più bravi alunni selezionati in accademia. Speriamo sia sempre così, perché stavolta ho incontrato motociclisti davvero attenti: abbigliamento moderno e correttamente indossato, colori visibili e moto “in ordine”, anche quelle più datate. Perché quel che conta, quando si riprende in mano la moto, è che sia pronta anche da un punto di vista tecnico, la manutenzione influisce sulla sicurezza. Nel motore ci vuole il lubrificante buono, la trasmissione va “ingrassata” e le sospensioni curate; puntate sulla qualità, più che sul prezzo, perché alla lunga ci guadagnate. E poi le gomme: verificate la pressione a freddo con un manometro decente, che non sia del distributore di benzina vicino a casa; il più delle volte è fuori scala e malmesso.

Il casco è obbligatorio, e va beh, ma guanti e paraschiena ? In Francia sono più avanti che in Italia, le mani vanno obbligatoriamente protette, noi dobbiamo affidarci al buon senso e, ricordiamoci: sono la prima parte del corpo che appoggiamo a terra in caso di scivolata. La migliore protezione per la schiena è garantita dall’airbag, che offre una propagazione dell’energia d’urto doppia rispetto a un paraschiena di omologazione 2, cioè la più elevata. E con il sistema di attivazione meccanico (quello con la cordina agganciata alla moto, per intenderci) riduciamo i problemi di “lettura” elettronica e, quindi, di affidabilità. Ma questo è solo uno dei temi trattati nelle occasioni in cui saremo presenti in giro per l’Italia; a proposito: il 6 maggio saremo a Milano. Vi saranno altri appuntamenti su strada in cui poter parlare direttamente ai motociclisti, ma il prossimo è dedicato a chi vuole provare la pista: Piega & Spiega Day. E’ giunto alla sua quarta edizione, nessun costo di iscrizione e 100 motociclisti selezionati per venire a guadagnare quel po’ di consapevolezza in più. Come ? Sceglieremo i meno esperti, che desiderano migliorare le capacità di guida su strada, ma hanno anche la curiosità di provare la pista senza l’ambizione di diventare Valentino Rossi. E allora segnatevi la prossima data: 27 aprile, Castelletto di Branduzzo. C’è una bel gruppo di esperti a parlarvi di moto e non manca nemmeno chi è molto bravo a guidare e a dare istruzioni, con disponibilità e competenza: Lorenzo Savadori, pilota Aprilia Superbike. Un consiglio in più è sempre utile a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *