APRILIA-MELANDRI, SEPARATEVI !

prima giornata a sepang test invernali classe motoGPSe a Phillip Island ci fosse stato Marco Melandri a bordo dell’Aprilia RSV4 Superbike, si sarebbe giocato la doppietta come nel 2014. Invece è in MotoGP, in ultima posizione ai test di Sepang, a oltre 2 secondi dal compagno di squadra. Sicuramente è stato più facile per Bautista passare da Honda ad Aprilia, che per Marco trovare il feeling con le Bridgestone, o con le Michelin, come per altro si riscontra anche in casa Yamaha Forward fra Baz e Bradl, e in Honda – Drive M7 Aspar – fra Laverty e Hayden. I tempi di Melandri sono pressoché gli stessi realizzati lo scorso anno sulla pista malese con l’Aprilia SBK, che sia quindi un “limite” del pilota ? Continua a leggere

CON APRILIA VINCONO TUTTI !

Phillip Island  - Motociclismo Super-Bike SBK Campionato MondialNon si offendano i loro piloti, ma sembra essere così: chi guida l’Aprilia, ha vita più facile di altri. Quest’anno a Philip Island, per la quarta stagione consecutiva, una RSV4 sale sul gradino più alto del podio. Leon Haslam, fino a pochi mesi fa al manubrio di una Honda, era un pilota “finito”, sottopagato e distrutto fisicamente. Sono bastati pochi test per diventare fenomenale al debutto sulla moto italiana. Nelle due gare ha dimostrato sicuramente cuore e generosità, ma anche una guida spesso imprecisa, difettosa tecnicamente, se paragonata alla consistenza di Rea sulla Kawasaki, perfetto in ogni momento, incollato ai cordoli interni e mai scomposto. Continua a leggere